Danza con me, il nuovo show di Roberto Bolle, è l’evento con cui la Rai ha deciso di iniziare il nuovo anno nel segno dell’eccellenza e della qualità. L’’Étoile dei due mondi’ sta preparando un grande spettacolo, prodotto in collaborazione con la Ballandi Multimedia, di cui è non solo protagonista, ma anche direttore artistico.

Dopo il grande successo dello scorso anno con La mia danza libera, Roberto Bolle ritorna sul piccolo schermo il 1° gennaio in prima serata su Rai 1, affiancato da ballerini di fama internazionale ma anche da altri artisti del panorama musicale e della comicità, per mettere insieme una serata che avrà come protagonista assoluta la sublime arte della danza e dove non mancheranno ironia e divertimento.

La danza di Roberto Bolle e i ballerini ospiti

Come l’ultima volta, Roberto Bolle proporrà al vasto pubblico televisivo una selezione di brani del repertorio classico, neoclassico e contemporaneo tra i quali ci saranno coreografie di Roland Petit, Rudolf Nureyev e Mauro Bigonzetti. Ad arricchire la serata anche creazioni inedite che si serviranno delle più moderne tecnologie visual in real time per uno spettacolo straordinario che coinvolgerà anche chi non è molto addentrato nel mondo della danza.

Al suo fianco danzeranno stelle internazionali come Polina Semionova, Melissa Hamilton e l’étoile di Parigi Léonore Baulac. In questa edizione anche talenti italiani come i Primi Ballerini del Teatro alla Scala di Milano, Nicoletta Manni e Claudio Coviello, ma anche Timofej Andrijashenko e poi ancora Nicola Del Freo, Gioacchino Starace, Marco Agostino, Christian Fagetti, Matteo Gavazzi, Andreas Lochmann, Fabio Saglibene, Mattia Semperboni e Vittoria Valerio. Ad esibirsi sul palco anche le giovanissime allieve dell’Accademia della Scala.

Gli ospiti musicali e i comici

Danza con me dedicherà ampio spazio anche alla musica grazie alla presenza di artisti come Tiziano Ferro e Fabri Fibra che introdurrà l’incontro tra Bolle e il ballerino americano Lil Buck, il “re del jookin”, una delle discipline più spettacolari della street dance. Sting e la sua band, invece, sulle note di Inshallah, accompagneranno l’esibizione di Roberto Bolle e Ahmad Joudah, giovane ballerino siriano, perseguitato dall’Isis e contrastato dalla famiglia.

Sul palcoscenico di Danza con me anche personaggi capaci di strappare al pubblico grandi risate come Geppi Cucciari, Pif e l’inarrestabile e frizzante Virginia Raffaele. Marco D’amore, infine, il cattivo di Gomorra, vestirà i panni del conduttore affiancando Roberto Bolle in questa nuova avventura.

 

 

 

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail