Etna Comics, il Festival del fumetto e della cultura pop di Catania, giunto alla sesta edizione, si svolgerà anche quest’anno al Centro Fieristico Le Ciminiere dal 2 al 5 giugno. La manifestazione, famosa ormai a livello internazionale, offrirà come sempre ai suoi visitatori la possibilità di trascorrere quattro giorni all’insegna del divertimento e della fantasia. Il programma è fittissimo e come molti già sapranno, suddiviso per aree di interesse.

L’Area Comics è lo spazio giusto dove poter trovare fumetti di ogni tipo, anteprime e vere e proprie rarità, ma è anche il luogo dove poter incontrare editori, autori, doppiatori e maestri del mestiere. Si potrà assistere ad incontri, conferenze e dibattiti, partecipare a laboratori con fumettisti e illustratori oppure vederli all’opera nell’area live e ancora chiedere loro un autografo o un rapido sketch ricordo. Tra gli ospiti di questa edizione è atteso Massimo Lopez, personaggio televisivo ma anche doppiatore. Il suo legame con il mondo dei cartoni animati è molto forte, oltre ad aver dato la voce ai personaggi di Sampei e Futurama, dal 2014 è il doppiatore ufficiale di Homer Simpson.

Carte, pedine, dadi e tavoli da gioco sono le caratteristiche dell’ Area Games, uno spazio pensato per tutti coloro che amano passare del tempo sfidando gli amici e dimostrando la propria abilità. In quest’area di Etna Comics ci saranno ludoteche dei giochi da tavolo e di ruolo, con spazi dedicati esclusivamente a Magic, Yu-gi-oh e Risiko, e la presenza di tanti autori che racconteranno un po’ del loro mestiere con tutti i retroscena della creazione dei loro giochi.

Nell’ Area Videogames spazio alla tecnologia, vecchia e nuova. Un intero padiglione dedicato agli appassionati dei giochi virtuali, per Pc e console, con numerose postazioni per dar vita a tornei come Fifa 2015, Call of Duty, Pro Evolution Soccer, Naruto e Tekken Tag Tournament. Per gli amanti della Nintendo ci sarà una zona dove poter giocare, rilassarsi, conoscere nuovi giocatori e partecipare allo StreetPass Meeting. E ancora tutte le novità dedicate al mobile gaming, senza però dimenticare che sarà possibile fare un salto nel passato visitando l’area retrogaming!

Ad Etna Comics, poi, non mancherà l’Area Japan che permetterà di immergersi totalmente nella cultura del mondo nipponico. La vestizione del Kimono, la cerimonia del the, dimostrazioni di arti marziali, corsi di lingua e cucina giapponese sono solo alcune delle attività a cui si potrà assistere. Ci sarà un vero Maid Cafè giapponese e la passione per anime e manga sarà assolutamente soddisfatta.

In programma anche tante mostre: Claudio Villa: 30 anni fa, Dylan; Onlyshojo: collezionare Candy e Georgie; Julia: copertine noir. Grazie a queste e tante altre esposizioni, ci si tufferà nel mondo del collezionismo delle rarità e degli oggetti di scena legati a produzioni cinematografiche che hanno fatto la storia, oppure sarà possibile ammirare gadget e giocattoli che hanno caratterizzato la nostra infanzia e che ora sono diventati dei veri oggetti vintage.

Il suggestivo Anfiteatro presente all’interno delle Ciminiere farà da cornice alle esibizioni di tutti gli ospiti che passeranno per l’Area Palco di Etna Comics. Molto attesa è la presenza di Cristina D’Avena, che trasporterà il pubblico nel magico mondo delle sigle. Non mancherà l’appuntamento con le performance di quanti parteciperanno al Cosplay Contest.

Spazio anche al divertimento dei più piccoli nell’Area Junior, che quest’anno sarà ancora più grande e coinvolgente. Un luogo dove i bambini potranno partecipare a laboratori creativi, letture animate, giochi e spettacoli da condividere con i loro genitori e vivere tutta la magia di Etna Comics.

L’Area Movie, infine è la novità di questa edizione del Festival, dedicata al cinema d’animazione, al fantasy e alla fantascienza. In questa sezione, il Festival offrirà una selezione di film e cortometraggi pluripremiati nelle più importanti kermesse. Ci sarà inoltre un concorso in cui verranno premiati i migliori videoclip musicali e web series a tinte horror. Sarà organizzato un incontro dal titolo CineComics che esplorerà le nuove opportunità per autori e produttori dell’industria cinematografica in Italia in relazione alla fumettistica e alle nuove tendenze del settore, al quale interverranno registi e protagonisti internazionali.

http://www.etnacomics.com/2016/

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail